Arbitrato

DECISIONE RAPIDA (ARBITRATO)

Procedura a Decisione Rapida

Se un accordo non viene raggiunto in mediazione, le parti possono autonomamente decidere di affidare il giudizio ad un arbitro di ADR Center secondo la procedura a Decisione Rapida (arbitrato) amministrata, un procedimento arbitrale rituale secondo diritto regolato dagli articoli 806 e seguenti del Codice di procedura civile che ha una durata di 180 giorni (se non prorogato dalle parti).

Per saperene di più

Avvio della procedura a decisione rapida

La procedura si avvia con il deposito presso ADR Center della domanda di arbitrato.

Svolgimento delle udienze

ADR Center nomina l’arbitro e fissa celermente le udienze occorrenti alla luce della complessità o meno della controversia.

Esito

La decisone dell’arbitro è finale, vincolante ed immediatamente eseguibile al pari di una sentenza del giudice.

I costi della Procedura sono parametrati al valore della lite e inferiori a quelli prevalenti in Italia. L’importo, chiaro e predeterminato, consiste in un’unica voce forfettaria per parte, senza alcuna possibilità di aumento unilaterale da parte di ADR Center o dei decisori.
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ok