Nr. 1 del Registro degli Organismi di Mediazione del Ministero della Giustizia

AZIENDE

Conflitto sostenibile

I conflitti nei luoghi di lavoro e i contenziosi con clienti, fornitori e partner sono elementi inevitabili per tutte le organizzazioni.
La gestione proattiva del conflitto permette di evitarne i costi diretti e indiretti e consente di trasformarlo in opportunità di cambiamento.

Solo in questo modo il conflitto diventa sostenibile, per le aziende e per le persone.

Il Contenzioso fa parte del business

I conflitti nel luogo di lavoro e i contenziosi con clienti, fornitori e partner, sono elementi inevitabili all’interno di tutte le grandi organizzazioni e nello sviluppo delle relazioni d’affari nazionali e internazionali. I costi diretti e indiretti legati alla mancata gestione dei conflitti e alla gestione emergenziale del contenzioso possono però essere evitati.
  • Bassa produttività
  • Tempo del personale sprecato
  • Costante rotazione del personale a tutti i livelli
  • Cattiva reputazione dell’ambiente di lavoro
  • Spese legali eccessive legate al contenzioso di lavoro
  • Rischio di un giudizio sfavorevole in tribunale
  • Conseguenze delle liti nel board e tra azionisti rilevanti
  • Alti costi della gestione del contenzioso
  • Perdita di controllo delle decisioni
  • Durata del giudizio ordinario
  • Incertezza del giudizio in tribunale
  • Perdita della relazione con clienti, fornitori e partner
  • Cattiva reputazione nel mercato di riferimento

Ignorare gli inevitabili conflitti e contenziosi ha un alto costo

Prevenire, gestire e risolvere le liti in modo efficiente è un vantaggio quantificabile

ADR Center interviene in maniera sistematica per ridurre significativamente i costi diretti e indiretti del contenzioso interno ed esterno, attraverso quattro servizi integrati che mettono al centro aziende private, organizzazioni pubbliche e associazioni di settore.

  • Bassa produttività
  • Tempo del personale sprecato
  • Costante rotazione del personale a tutti i livelli
  • Cattiva reputazione dell’ambiente di lavoro
  • Spese legali eccessive legate al contenzioso di lavoro
  • Rischio di un giudizio sfavorevole in tribunale
  • Conseguenze delle liti nel board e tra azionisti rilevanti
  • Alti costi della gestione del contenzioso
  • Perdita di controllo delle decisioni
  • Durata del giudizio ordinario
  • Incertezza del giudizio in tribunale
  • Perdita della relazione con clienti, fornitori e partner
  • Cattiva reputazione nel mercato di riferimento

Ombuds Office indipendente

Gestione indipendente in outsourcing per i conflitti sul luogo di lavoro

ADR Center gestisce in modo indipendente e neutrale l’Ombuds Office di aziende e organizzazioni con molti dipendenti, senza alcun costo di investimento iniziale. Il personale può rivolgersi all’Ombuds Office per risolvere in via confidenziale e informale ogni conflitto sul luogo di lavoro: questo non prelude l’accesso alla giurisdizione ordinaria competente.

  • Conflitti con superiori, dipendenti e colleghi di pari grado
  • Conflitti legati alla valutazione della performance lavorativa
  • Conflitti sul calcolo dei bonus aziendali
  • Denunce di mobbing, molestie sessuali o discriminazione
  • Segnalazioni delle violazioni per società private e pubbliche amministrazioni (legge “Whistleblowing”)
  • Conflitti tra i membri del board, tra azionisti e management
    e tra stakeholders interni
adr per aziende
Sulla base di un protocollo condiviso e dopo una prima analisi del reclamo, l’Ombuds Office può intervenire contattando le parti e, con il loro consenso, facilitare una procedura di:
  • Ascolto confidenziale e coaching personale
  • Facilitazione della negoziazione diretta
  • in un ambiente neutrale
  • Internal review
  • Mediazione informale e formale con o senza I legali

Procedure indipendenti del reclamo

Grievance Mechanism: progettazione, revisione, supervisione e monitoraggio

L’inefficiente gestione dei reclami incide negativamente sia sulla reputazione che sul fatturato. Le controversie legali con clienti spesso nascono dalla mancata attenta gestione di un reclamo da parte di un cliente che si sente insoddisfatto.

All’interno di un sistema integrato di prevenzione e gestione del contenzioso, il conflitto deve essere affrontato tempestivamente al livello più bas- so dell’organizzazione aziendale per prevenire la sua escalation.

La profonda conoscenza di ADR Center nella gestione dei conflitti consente di assistere le aziende nel progettare, revisionare e supervisionare in modo neutrale le procedure di gestione del reclamo e monitorare i risultati.

Ricorsi sistematico alle procedure di ADR

Gestione delle procedure di mediazione, arbitrato e ADR per tutti i contenziosi civili e commerciali

Il ricorso sistematico alle procedure di ADR (Alternative Dispute Resolution) da parte di aziende e organizzazioni consente di ri- durre notevolmente il costo del contenzioso civile e commercia- le.

  • Deposito di una istanza di mediazione presso ADR Center per la gestione di un primo incontro di mediazione in tutti i contenziosi civili e commerciali pendenti nazionali e internazionali che vedono l’azienda sia parte attrice che convenuta
  • Solo in caso di mancato accordo, le parti si possono rivolgere a una procedura di Arbitrato Rapido Rituale a costi prevedibili e contenuti
  • L’inserimento in tutta la contrattualistica di una specifica clausola in materia di mediazione delle liti che possano insorgere è un aspetto di fondamentale importanza.
    La clausola di mediazione con l’indicazione di ADR Center
    garantisce che la procedura sarà gestita dall’organismo di
    maggior esperienza in Italia e radicato sull’intero territorio nazionale con costi e tempi certi

Modello di clausola contrattuale di risoluzione delle controversie di ADR Center

Ogni controversia nascente da o collegata a questo Contratto dovrà essere preliminarmente oggetto di un tentativo di riconciliazione ai sensi del D. Lgs n. 28 del 2010 e successive modifiche in base al Regolamento di Mediazione di ADR Center iscritto al N.1 del Registro di organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione del Ministero della giustizia. Il regolamento, la modulistica e la tabella delle indennità in vigore al momento dell’attivazione della procedura sono consultabili all’indirizzo andrear73.sg-host.com/adrcenter.it

Qualora il tentativo di conciliazione fallisca, la controversia sarà devoluta alla decisione di un arbitro unico [ovvero, un collegio di arbitri] in base al Regolamento di Arbitrato Rapido Rituale di ADR Center in vigore al momento dell’attivazione della procedura, consultabile all’indirizzo andrear73.sg-host.com/adrcenter.it, il cui testo attualmente in vigore è noto alle Parti, La Procedura arbitrale è un arbitrato rituale secondo diritto. La sede della procedura sarà ______________[indicare la città]. La decisione sarà definitiva e vincolante per le Parti.

Ovvero

Qualora il tentativo di conciliazione fallisca, la controversia sarà devoluta all’autorità giudiziaria competente del foro di ____________[indicare la città].

Formazione Continua

Sviluppo delle capacità del personale attraverso la formazione sui temi della negoziazione, gestione del conflitto e della mediazione

La prevenzione e la gestione efficiente del contenzioso dipendono soprattutto dal comportamento di tutti i dipendenti a tutti i livelli e in tutte le funzioni. ADR Center progetta e realizza percorsi formativi “blended” (di presenza e online) di medio e lungo periodo, che vengono adattati alle esigenze di ciascuna azienda attraverso una serie di attività svolte prima, durante e dopo l’intervento, nelle seguenti aree:

  • Strategie e tecniche di negoziazione
  • Gestione del conflitto e di conversazioni difficili
  • Gestione dei reclami
  • Negoziazione interculturale
  • Tecniche di comunicazione e principi di persuasione
  • Tecniche di mediazione
  • Gestione dei contratti per buyer e commerciali

Non lasciare che il tuo contenzioso blocchi la produttività aziendale

Previeni e risolvi le controversie aziendali con ADR Center Soc. Benefit